ma che bella città

Via Nomentana

Via Nomentana inizia di fronte a Porta Pia. Il tratto più interno alla città si presenta come un viale alberato che approssimativamente corrisponde all'antico tracciato della via romana che conduceva a Nomentum, l’antica Mentana a circa 21 km dalle mura. Ai tempi di Roma antica, Via Nomentana partiva dalle mura Serviane a Porta Collina ed attraversava le Mura Aureliane; oggi la strada inizia da Porta Pia dove, sulla destra, costeggia il Ministero dei Lavori Pubblici ed accanto, su Piazza Croce Rossa, il Ministero dei Trasporti, ex Palazzo delle Ferrovie. Sulla sinistra, invece, si trova il quartiere di via Alessandria costruito sulla lottizzazione di Villa Capizzucchi per dare le prime abitazioni agli impiegati pubblici dei ministeri della vicina via XX Settembre. Fino a Piazza Sempione, la strada si presente come un lungo rettilineo dovuto ai principi Torlonia che, alla metà del 1800, rettificarono e spianarono il tracciato dell’antica strada romana. In questo tratto, fino al 1920 via Nomentana correva in piena campagna. Ora, con un viadotto, la strada supera la Tangenziale Est e la ferrovia, che percorrono quello che una una volta era il fosso della Maranella. Poi la via arriva all'Aniene, che, un tempo, si superava attraverso il medioevale Ponte Nomentano.
Via Nomentana
Via Nomentana
Via Nomentana
Via Nomentana
Via Nomentana
Via Nomentana

6 images | slideshow

Share
Link
https://www.machebellacitta.it/via_nomentana-p20934
CLOSE
loading