ma che bella città

Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia

Progettista: Giovanni Testa
Il quartiere di Palmarola è una frazione della più estesa borgata Ottavia, alla periferia Nord Ovest di Roma. La borgata si divide in due parti: la prima è la zona di Ottavia, che si snoda attorno alla parte settentrionale della strada principale via di Casal del Marmo per finire nella zona di Palmarola e mentre la seconda, chiamata Ipogeo degli Ottavi, si sviluppa attorno all'area dell'omonima stazione ferroviaria. La borgata ha preso il nome dai ritrovamenti archeologici del sepolcro gentilizio degli Ottavi, di epoca romana, rinvenuto nel 1920 (l’Ipogeo degli Ottavi). Nel quartiere non può dirsi di respirare il degrado della periferia, ma quello più leggero, soffuso eppure diffuso che sporca tutta la città, quasi senza eccezioni e che, in alcune zone del quartiere, si rivela nella bruttura di un parco ridotto a discarica o nella tristezza desolante di una strada non percorribile.
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia
Santa Brigida di Svezia - Palmarola/Borgata Ottavia

6 images | slideshow

Share
Link
https://www.machebellacitta.it/santa_brigida_di_svezia_palmarola_borgata_ottavia-s2364
CLOSE
loading