ma che bella città

San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia

Progettista: Alessandro Anselmi
Ai più, Ostia è nota per essere il litorale romano per eccellenza, il cosiddetto mare di Roma, soprattutto a causa dei numerosi stabilimenti balneari vi si trovano ad iniziare dai primi anni del XX secolo, dopo che fu terminata la bonifica dell'area malsana del litorale romano. Nata come luogo di villeggiatura nei mesi estivi, Ostia ha visto crescere progressivamente ed esponenzialmente i propri residenti, seguendo così il destino della grande espansione periferica di Roma. Il mare di Roma ha finito così per essere la periferia della periferia e, nel tempo, la zona balneare ha figliato la "Nuova Ostia", dove il lungomare si interrompe bruscamente, lasciando morire la strada asfaltata in uno sterrato di terra e sabbia, diventando zona off-limits. Questo processo scarsamente gestito, caratterizzato essenzialmente da una espansione edilizia spontanea e fuori del piano regolatore, ha impedito una diffusione equilibrata dei servizi sul territorio, con la conseguenza di minare il tessuto civile con un tasso di indice di vulnerabilità sociale che indica un territorio fragile, con grande presenza di disoccupazione giovanile, sovraffollamento abitativo, problematiche irrisolte di integrazione con i nuovi migranti ed una sempre più scarsa scolarizzazione.
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia
San Vincenzo De Paoli - Nuova Ostia

6 images | slideshow

Share
Link
https://www.machebellacitta.it/san_vincenzo_de_paoli_nuova_ostia-s2362
CLOSE
loading