ma che bella città

Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino

Secondo l'allora Sindaco Veltroni, che l'ha inaugurata il 4 marzo del 2006, la piazza avrebbe dovuto essere una delle più riuscite del programma "Centopiazze". Si trova all’incrocio tra via degli Olmi e via P. Castelli, di fronte al parco Alessandrino di Tor Tre Teste. In effetti il luogo è di grande ispirazione e lo spazio aperto è dominato sul lato nord da due imponenti segmenti dell’acquedotto. E' di forma quasi quadrata ed è circondata, da un lato, dalla strada, con le sue basse palazzine di origine probabilmente abusiva, dall'altro dalla campagna del Parco di Tor Tre Teste, che preme fisicamente sullo spazio destinato a piazza. Una posizione invidiabile per un'area, quella dell’Acquedotto, che fu interessata nel corso del ‘900 da fenomeni massicci di edilizia spontanea e abusiva, popolata dagli Immigrati e sfollati del centro durante il periodo fascista che costruiscono le loro "baracche" a ridosso degli archi dell'acquedotto. La piazza aveva anche una fontana illuminata di notte con fibre ottiche, ma oramai è coperta di erbaccia e non funziona più da molto tempo.
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino
Piazza dell'Acquedotto Alessandrino - Alessandrino

6 images | slideshow

Link
https://www.machebellacitta.it/piazza_dell_acquedotto_alessandrino_alessandrino-p22275

Share link on
CLOSE
loading