ma che bella città

Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi

Il quartiere Gianicolense nasce per estensione del quartiere di Monteverde, fino ad incontrare Trastevere, da un lato, e via Portuense, dall'altro. L'edificazione progressiva, che parte a Nord dalle mura di Villa Pamphili, cominciò la sua discesa verso la ferrovia durante il fascismo, con le case popolari di Donna Olimpia, per estendersi progressivamente verso l’ospedale del Littorio, oggi San Camillo. Nella zona limitrofa si apriva una vasta spianata protagonista del primo capitolo (Il Ferrobedò) di Ragazzi di vita di Pier Paolo Pasolini. Dall’altro lato, l’espansione puntava verso via Portuense. Qui si trova il Parchetto Tarra, ricavato nell'area verde ubicata tra Via Giulio Tarra e Via Raffaele Battistini.
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi
Parco via Giulio Tarra - Gianicolense/Colli Portuensi

6 images | slideshow

Link
https://www.machebellacitta.it/parco_via_giulio_tarra_gianicolense_colli_portuensi-p23777

Share link on
CLOSE
loading