ma che bella città

Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana

Largo Giampaolo Borghi rientra nel programma “Centopiazze”, con l'obiettivo di recuperare una zona molto degradata della città a causa dei molti insediamenti spontaneamente sorti a margine di interventi programmati e mai completamente realizzati. Il tutto nello spirito che le piazze e gli spazi per l’incontro e la sosta, il verde, le attrezzature per i giovani e per gli anziani, sono componenti essenziali per il recupero del tessuto sociale e contribuiscono a migliorare la qualità della vita nei siti più remoti della periferia. Terminati i lavori, Largo Borghi venne “ceduto” dal Comune di Roma al XX Municipio che avrebbe dovuto prenderlo in manutenzione. Come spesso è accudato, anche in questo caso lo spirito nobile dell'originario programma è rimasto soltanto un auspicio. La piazza è dedicata al Vigile del Fuoco Giampaolo Borghi, medaglia d’oro al Valor Civile, che perse la vita trascinato dalle acque del fiume Cremer durante alla storica alluvione che colpì i quartieri di Labaro e Prima Porta nel 1965.
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana
Largo Giampaolo Borghi - Prima Porta/Valle Muricana

6 images | slideshow

Link
https://www.machebellacitta.it/largo_giampaolo_borghi_prima_porta_valle_muricana-p22287

Share link on
CLOSE
loading