ma che bella città

Gregna di Sant'Andrea o "Variante dei lampadari"

L’area presenta attività produttive-artigianali miste ad attività commerciali sorte spontaneamente in località Gregna di Sant’Andrea ed è nota ai più come “la vetrina del GRA” o “zona dei Lampadari”. E' un insediamento spontaneo particolarmente disordinato che ha scelto il GRA come tracciato su cui incardinare le proprie strutture commerciati, specializzate nella vendita dei lampadari e più in generale nell’illuminotecnica e nell'arredo. La sua collocazione e veramente singolare: esternamente e a ridosso del Grande Raccordo Anulare, tra la via Anagnina e la via Appia Nuova, si trova una zona composta in parte da piccole fabbriche e insediamenti commerciali, in parte da piccole casette residenziali figlie dell'abusivismo degli anni '70 del novecento edificate a seguito dei processi migratori interni di cittadini laziali, marchigiani e campani. Si tratta in realtà di una sottile striscia di territorio, un labirinto innestato su una strada a scorrimento veloce, ai cui confini esterni si apre uno sguardo mozzafiato verso i campi e i castelli romani.
Share
Link
https://www.machebellacitta.it/gregna_di_sant_andrea_o_variante_dei_lampadari-a9490
CLOSE
loading