ma che bella città

Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste

Progettista: Richard Meier
Anno di realizzazione: 2000
Tor Tre Teste è uno delle tre zone che compongono l’Alessandrino, un vasto quartiere che mette insieme pezzi di territorio diversi l'uno dall'altro, cuciti malamente insieme: Tor Tre Teste, Alessandrino, Quarticciolo. Le case basse e disordinate dell’ex borgata lasciano il posto ai palazzoni alti di cemento che, intorno alla chiesa di Dio Padre Misericordioso, o Dives in Misericordia, si riflettono imponenti sulle sue grandi vetrate, quasi ad opprimere la leggera e veleggiante costruzione dedicata al culto. Nell’immenso piazzale del parcheggio dietro la chiesa, di giorno, i bambini improvvisano partitelle di calcio, con le magliette a fare i pali della porta e i padri fanno fare scuola guida alle figlie, mentre di notte diviene privilegiato e appartato ritrovo degli incontri sessuali delle coppiette. Il resto è verde abbandonato, strade piene di buche, rifiuti, guasti continui all'illuminazione. Così, l’unica idea di bello, isolata e surreale, resta la chiesa, come se Tor Tre Teste l’avesse fatto apposta ad essere così brutta e insignificante, per farla apparire come un veliero che il vento sospinge nel mare dei palazzoni intorno.
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste
Dio Padre Misericordioso - Tor tre teste

6 images | slideshow

Share
Link
https://www.machebellacitta.it/dio_padre_misericordioso_tor_tre_teste-s2405
CLOSE
loading